Virtus in medium est?

Tra chi teorizza più stimoli e quindi più spesa pubblica (come Paul Krugman) per non cadere in una ripresa senza occupazione (anticamera di una nuova e più profonda recessione) e chi terrorizza la gente con l'incubo del deficit pubblico e dell'inflazione e afferma la necessità da subito di una "exit strategy", si colloca l'economista ed …

Lezioni di storia (aggiornamento)

Vi ripropongo il post del 15 giugno ampliato (vedi in fondo) con la traduzione di altri stralci dell'intervista a Paul Krugman pubblicata nei giorni scorsi sul Guardian a firma di Will Hutton e nella quale il premio Nobel per l'economia getta un interessante sguardo anche sull'Europa.Mercato Libero segnala oggi un'intervista sul Guardian a Paul Krugman. …

Lezioni di storia

Mercato Libero segnala oggi un'intervista sul Guardian a Paul Krugman. Da non perdere perchè, come sempre, il premio Nobel per l'economia, con la sua capacità di smontare i luoghi comuni, ci offre una visione non convenzionale e non "embedded" della situazione e delle prospettive della crisi. Come quando, condendo l'apparentemente arida materia con un pò …

Indisciplinati

Il nostro premier ci spiega che gli antidoti per il virus della crisi sono l'ottimismo e lavorare di più ma sono sempre meno quelli che gli danno retta. Infatti, dopo due rialzi consecutivi, torna a scendere, a marzo, anche la fiducia dei consumatori. Lo rende noto l'Isae nel suo rapporto mensile, precisando che l'indice è …

%d bloggers like this: