Tarocchi

Questa volta i colpevoli non sono solo i democratici.
Anche i repubblicani, così come per molti altri “issues”, sono responsabili come i loro colleghi dell’altra sponda  dell’isola.

Cari amici degli Stati Uniti d’America, dovete riconoscere che il vostro  sistema elettorale è il peggiore che esista sulla faccia del Pianeta Terra.

Questa è la verità, e per quanto spregevoli possano essere i comportamenti dei democratici, neanche voi repubblicani potete dire di essere solo delle vittime del sistema.

 

Ancora piccoli delitti alla Corte Suprema

Una gambina invisibile ha fatto lo sgambetto al Giudice della Corte Suprema, Bader Ginsburg: per fortuna solo tre costole rotte ma panico tra i demoaristocratici, spaventati dall’ipotesi di un terzo giudice nominato da Trump.

Caccia alle streghe

Lui la chiama “caccia alle streghe”, in realtà si tratta di una vera e propria persecuzione, che non conosce soste e non si ferma nemmeno di fronte al ridicolo e all’ignominia di cui si coprono gli autori.

Mi spiace anche per i demoaristocratici, che usciranno di senno completamente e non si riprenderanno mai più dalla loro fatale sconfitta.

Neocomunisti

I demoaristocratici sono anche stupidi:
dopo la bancarotta dell’internazionale comunista,
solo loro (e il Venezuela), hanno abbracciato 
la vecchia barba di Marx.

Dinosauri

Di questi  tempi non riusciamo a chiudere gli occhi di fronte alla montagna di spazzatura che viene scaricata giornalmente sui media americani. Uno di questi giorni l’aumento della temperatura dello scontro in atto  porterà all’inizio della seconda e ultima guerra civile americana.

Piccoli delitti alla Corte Suprema

Alle elezioni di midterm tutti i democratici che avevano votato contro Cavanaugh alla Corte Suprema sono stati eliminati. Evidentemente non hanno ancora imparato la lezione perchè continuano a minacciarlo.

Caravan Tour

La frontiera secondo i liberal-democratici.

Sconti e offerte di fine stagione per viaggi al confine messicano: escursioni giornaliere in bus, visite guidate alle “facilities” di prima accoglienza, esercitazione per eventuale deportazione di massa e ritorno con cargo militare, souvenir del primo lotto del Muro, pasti e shopping gratis, lotteria per l’assegnazione di 100 posti con asylum politico. Assicurata la presenza di guide liberal-democratiche. La Direzione non si assume nessuna responsabilità per eventuali stupri o altri crimini sessuali commessi dai partecipanti o connessi al traffico di stupefacenti.