Site icon "il Diario di Perestroika"

Who controls the controllers

  CNN anchorman Chris Wallace, during the first hearing of the House-selected commission to investigate the January 6, 2021 ‘insurrection’, said he was skeptical of how much the proceeding could produce in prime time. So, knowing how this old owl thinks, in spite of his name, the world is divided into two broad categories: the skeptics and the guilty. There is no place for the innocents and especially when they have proven that there was no insurrection and that the evidence against them had been fabricated and then tampered with by the commission itself.

Chi controlla i controllori

  L’anchor-man della CNN, Chris Wallace, durante la prima udienza della commissione autoselezionata dalla House per investigare sulla “insurrezione”del 6 gennaio 2021, ha detto di essere scettico su quanto potrebbe produrre il procedimento nel prime time. Dunque, conoscendo come la pensa questa vecchia civetta, a dispetto del nome che indegnamente porta, il mondo si divide in due grandi categorie: gli scettici e i colpevolisti. Non c’è posto per gli innocentisti e la presunzione di innocenza, soprattuto quando  è stato dimostrato che non ci fu alcuna insurrezione e che le prove contro gli accusati sono state fabricate e poi manipolate dalla stessa commissione, composta di soli democratici.

Exit mobile version