Site icon "il Diario di Perestroika"

Psycho-Psachi

Until a few months ago, I was not yet so alarmed by the ever-increasing number of signals coming from so many data, indices, algorithms, events, political changes, wars, an increasingly irresponsible debt and inflation management of governments and central banks and their possible default which could lead Humanity, on the edge of the Abyss, to an unprecedented and fatal crisis. Now I no longer see at the end of the famous tunnel lights and lights of hope, but only an old man with thick, long hair and a flowing gray beard, sitting at a bench where a red flag with a hammer and sickle stands: Carl Marx !!

Fino a qualche mese fa, non ero ancora così allarmato dei segnali sempre più numerosi che provenivano da tanti dati, indici, algoritmi, avvenimenti,  cambiamenti politici, guerre, una gestione del debito e dell’inflazione sempre più irresponsabile dei governi e delle banche centrali e il loro possibile default che potrebbe  condurre l’Umanità  sul ciglio degli abissi, ad una crisi senza precedenti. Ora non vedo più in fondo al famoso tunnel luci e lucine di speranza, bensì solo un vecchio con folti e lunghi capelli e una fluente barba grigia, seduto ad uno scranno dove campeggia una bandiera rossa con falce e martello. Carl Marx!!

 

Exit mobile version