Body language

I democratici americani non credono che Trump e Tillerson dicano la verità sull’incontro avuto con Putin al G 20 di Amburgo. Non avendo potuto infilare una cimice, come largamente praticato da questi paladini della democrazia e della privacy nei confronti dei repubblicani e di milioni di cittadini ignari di essere spiati, ora tentano di decifrare cosa si siano detti, studiando il linguaggio dei loro corpi.

 

Dunque è con questi metodi che i media democratici inventano le loro “fake news” e pretendono che gli americani credano alla loro verità rivelata attraverso una palla di cristallo? In realtà la gente non crede più ai media neppure per le previsioni del tempo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.