E’ uscito l’allucinante rapporto della Commissione di Vigilanza del Congresso statunitense (Congressional Oversight Panel – o più brevemente indicata come COP) sull’attività del Tesoro negli ultimi sei mesi.

Durante questo periodo il Tesoro ha speso o impegnato 590,4 miliardi di dollari dei fondi stanziati attraverso il TARP (il primo piano per il salvataggio delle banche). Ha inoltre pesantemente fatto ricorso al bilancio della Fed che è stato ampliato di oltre 1.500 miliardi (eclusi i prestiti del TALF) accanto alle altre attività sviluppate per la stabilizzazione dei mercati e alle consuete operazioni di politica monetaria.

Il totale di quanto speso direttamente, attraverso prestiti e garanzie, insieme alle attività rivolte alla stabilità finanziaria (incluse quelle della FDIC, del Tesoro e della Fed) ammonta, al momento, a oltre 4 mila miliardi di dollari.

Il rapporto contiene anche degli interessanti excursus dedicati a quanto è stato fatto in altri tempi e in altri paesi. Se ne consiglia la visione ad un pubblico adulto e con le coronarie allenate.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s